Il primo capo di Stato donna del continente, Ellen Johnson Sirleaf, presidente della Liberia, è la vincitrice del Premio africano per la parità tra sessi 2011 (African gender award, Aga) del Centro panafricano per la parità tra i generi, la pace e lo sviluppo per aver applicato in Liberia le convenzioni internazionali sulle pari opportunità ed aver protetto i diritti delle donne.

La cerimonia di premiazione, tenutasi il 25 gennaio ad Addis Abeba a margine della 16ª conferenza dell’Unione Africana, è stata coordinata dall’ex presidente del parlamento panafricano, Gertrude Mogella. “Il principale obiettivo di questo premio – ha detto Mogella – è dare una valutazione delle presidenze africane e di quanto hanno fatto per le donne”. Gli organizzatori dell’Aga hanno evidenziato le politiche introdotte da Sirleaf nel settore scolastico e, in particolare, il sostegno garantito alle madri non in grado di assistere economicamente i propri figli. Quella di quest’anno era la quarta edizione del premio che nel 2005 (anno dell’esordio) era andato a Thabo Mbeki, ex presidente del Sudafrica, e Abdoulaye Wade, presidente del Senegal, per il lavoro svolto nei rispettivi paesi.

Fonte. www.misna.it

Tags:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

VinFlix

VFO