ultime notizie su COVID-19

Disastri naturali in Asia e Oceania

da | Ott 22, 2009 | Carità, Notizie sulla Famiglia Vincenziana | 0 commenti

URGENTE!! Appello del Consiglio Internazionale della Società di San Vincenzo De Paoli per donazioni a favore di Asia e Oceania colpite recentemente da un nuovo disastro naturale.

Nelle scorse settimane alcuni paesi in Asia e Oceania sono stati devastati da disastri naturali che hanno che hanno provocato decine di migliaia di sfollati, ormai senza tetto, e diverse centinaia di morti.

I paesi colpiti sono:

– Taiwan: tifone Morakot;

– Filippine, Vietnam e Cambogia: tifone Ketsana;

– Indonesia: terremoto;

– India: alluvioni in Anda Pradesh.

– Samoa e Tonga: tsunami.

Il Consiglio Generale Internazionale ha inviato in alcuni di questi paesi dei fondi d’emergenza per fornire i primi ed urgenti aiuti. Ma i paesi avranno ovviamente necessità di altri fondi l’assistenza umanitaria, una volta che avranno stabilito i bisogni.
il Consiglio ritiene quindi doveroso fare appello alla carità a solidarietà vincenziana, per assistere le sfortunate vittime dei disastri con le donazioni per “Disastri Asia e Oceania”, che potranno essere inviati a:
Confédération International de la Société de Saint
Vincent de Paul
6, rue de Londres – 75009 Paris – France
Oppure tramite bonifico bancario:
Banque CIC – Paris Bac
2 Bd Raspail, 75007 Paris, FRANCE
BIC: CMCIFRPP
IBAN (Conto n°) FR76 3006 6100 4100 0105 8120 129, SWIFT: CMCIFRPP
Confédération Internationale – Société de St. Vincent de Paul

Il Consiglio vi ringrazia per la cooperazione e le donazioni. Preghiamo per le vittime dei disastri e perchè le loro piaghe siano alleviate attraverso la grazia di Dio.

Vostro nell’umile servizio del Signore
José Ramón Díaz-Torremocha
Presidente Generale

Tags:

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

VinFlix

VFO

Pin It on Pinterest

Share This