Il 23 dicembre, un’eruzione e una frana sottomarina hanno provocato un nuovo tsunami in Indonesia, questa volta nello stretto di Sanda che collega l’isola di Giava a quella di Sumatra. Molte persone sono morte, altre sono ferite o sono ancora disperse. Molte persone sono rimaste senza casa. Come Famiglia Vincenziana, preghiamo per queste persone che vivono in Indonesia.
Papa Francesco ha invitato tutti a unirsi a lui in preghiera per le vittime e i loro cari: “Sono spiritualmente vicino agli sfollati e a tutte le persone provate, implorando da Dio sollievo nella loro sofferenza”. “Faccio appello – ha detto ancora – perché non manchi a questi fratelli e sorelle la nostra solidarietà e il sostegno della Comunità Internazionale”

de https://www.cmmbrothers.org/

Image © ATLAS VÍDEO


Tags: ,

Pin It on Pinterest

Share This