La Società di San Vincenzo de ‘Paoli, istituto cattolico per i laici, fondata nel 153 paesi e aiuta più di 30 milioni di persone, organizza un incontro internazionale dei giovani a Salamanca-Spagna, dal 15 al 21 giugno 2018, che Rappresentanti di tutti i continenti verranno a condividere la loro fede cattolica e il loro servizio alle persone più bisognose.

Avremo la rappresentanza di giovani provenienti da quasi 100 nazionalità, provenienti da paesi come il Libano, Nicaragua, Francia, Myanmar, Repubblica Centrafricana, Albania, Venezuela, Haiti, Cuba, Siria, Honduras, Vietnam, Irlanda, Ruanda, Sud Africa, Romania, Sierra Leone …

La Società di San Vincenzo de ‘Paoli ha organizzato a Salamanca in Spagna un Meeting Internazionale al fine di permettere ai giovani di condividere la loro esperienza di fede e di servizio nel carisma vincenziano, che è ispirato dall’esperienza di San Vincenzo de’ Paoli, che ci ha tramandato il carisma di vivere l’aiuto personale, vicino ed efficace alle persone che vivono in povertà.

I giovani, provenienti da tutte le parti del pianeta, sono missionari nella loro stessa terra e portano nel loro bagaglio l’esperienza di aiutare gli altri in base al loro contesto sociale e culturale. Alcuni di loro provengono da paesi in cui la religione cattolica è perseguitata, o è minoranza o non è ufficialmente riconosciuta, altri provengono da paesi in via di sviluppo dove le risorse sono scarse e si è impegnati a superare le sfide con impegno e fantasia. Questi giovani provengono anche da paesi sviluppati, dove la secolarizzazione e l’indifferenza religiosa li segnano e dove non è facile annunciare il messaggio del Vangelo.

Ma tutti hanno qualcosa in comune, la loro fede e il loro impegno nel servire gli scartati della società, che è sintetizzata in una delle frasi del principale fondatore della Società di San Vincenzo de ‘Paoli, Federico Ozanam, precursore della dottrina sociale della Chiesa, beatificato da Papa Giovanni Paolo II:

“Cosa possiamo fare per essere veri cattolici? ma consacrarci a ciò che piace a Dio!Quindi aiutiamo i poveri, come farebbe Gesù Cristo, e poniamo la nostra fede sotto le ali protettive della carità”

Per maggiori informazioni:


Tags:

Pin It on Pinterest

Share This