Miei cari Vincenziani, membri delle Conferenze di San Vincenzo de’ Paoli, BUON NATALE!

Congratulazioni a tutti i vincenziani di tutto il mondo per la dedizione, l’affetto e lo zelo con cui si confrontano ogni giorno con persone che vivono un qualche tipo di bisogno materiale o spirituale.

Le nuove forme di sofferenza richiedono a tutti noi un nuovo sguardo alla società in cui siamo immersi e, di conseguenza, un nuovo modo di attaccare le cause e le conseguenze della povertà.

La tua presenza in quel mondo è luce per tutti, proprio come Cristo è la luce del mondo. Il vincenziano agisce per offrire a coloro che soffrono una vita migliore, basata sull’amore per Dio e il prossimo.

In questo santo tempo natalizio, rinnoviamo gli ideali di solidarietà, carità e amore, che sono i segni di ogni cristiano e che costituiscono l’eredità dei nostri fondatori.

Dove ci sono ombre, tristezza e indifferenza, portiamo l’amore di Gesù Cristo.

Dove c’è l’invidia e la vanità, portiamo la dolcezza del cuore di Maria.

Dove manca la speranza e l’amore, prendiamo la fortezza di San José.

A nome del Consiglio generale internazionale, dell’intero Consiglio di amministrazione e dello staff della sede generale a Parigi, auguro a tutti i membri di vivere un SANTO NATALE.

Auguriamo anche a tutti un anno 2019 (Anno internazionale di Paul Lamache e 180 anni del Consiglio generale) pieno di risultati, in particolare a favore dei più umili. Possa Dio benedirci e perdonare i nostri difetti.

Lodate nostro Signore Gesù Cristo!

Fonte: https://www.ssvpglobal.org/


Tags:

Pin It on Pinterest

Share This