Commissione Internazionale della Famiglia Vincenziana
per promuovere il Cambiamento Sistemico

(San Paolo, Brasile)

Dal 19 al 22 aprile la Commissione Internazionale della Famiglia Vincenziana per promuovere il Cambiamento Sistemico ha tenuto una riunione di due giorni a San Paolo e un corso di formazione di due giorni per quattro vincenziani latino-americani invitati come coordinatori regionali  per questa iniziativa. I quattro, tra cui un confratello della CM, una Signora dell’Associazione Internazionale delle Carità e due membri della Società di San Vincenzo de’ Paoli, lavorando a stretto contatto con la Commissione Internazionale, creeranno piccoli gruppi di 4 vincenziani, uno per ì il Sud America e l’altro per l’America Centrale e Caraibi.

Il compito fondamentale di queste due équipe è quello di richiamare costantemente attenzione sull’importanza del cambiamento di pensiero e di azione sistemica in tutto il continente latino-americano. Inizieranno a sostenere il lavoro del cambiamento sistemico nel proprio Paese, per passare poi nei Paesi vicini della loro Regione.

Per aiutare ulteriormente i coordinatori, la Commissione ha approvato un manuale di 56 pagine dedicata al Cambiamento Sistemico, che contiene diversi strumenti e sottolinea  le componenti essenziali di questo lavoro.

Con la meravigliosa ospitalità della Famiglia a San Paolo, lo spirito ammirevole e l’impegno di questi primi quattro coordinatori locali, la Commissione ha avviato un nuovo passo nel suo lavoro: estensione e continuità del lavoro già svolto nella Regione da diversi vincenziani della zona. La Commissione farà una formazione simile a novembre in Tailandia per i coordinatori di tre Paesi in Asia.

Il lavoro per promuovere il Cambiamento Sistemico è vivace all’interno della famiglia e si sta lentamente radicando come un’attenzione permanente del ministero vincenziano.

La Commissione Internazionale con il gruppo di coordinatore per l'America latina

La Commissione Internazionale con il gruppo di coordinatore per l’America latina