Sezioni

Rapporto 2011 su povertà ed esclusione sociale in Italia

Teo's photo (flickr cc)

Caritas Italiana – Fondazione «E. Zancan»

Edizioni Il Mulino

Oggi 17 ottobre 2011, Giornata mondiale della lotta alla povertà, alle ore 11 a Roma, presso la Pontificia Università Gregoriana (piazza della Pilotta, 4), viene presentato il Rapporto elaborato da Caritas Italiana e Fondazione «E. Zancan».
IL PROGRAMMA DELL’INCONTRO PREVEDE:

  • Saluto: padre François-Xavier Dumortier sj, rettore della Pontificia Università Gregoriana
  •  Interviene: S.E. Mons. Mariano Crociata, segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana
  •  Presentano il testo: Tiziano Vecchiato, direttore della Fondazione «Emanuela Zancan onlus»; Walter Nanni, capo Ufficio Studi e Formazione di Caritas Italiana
  •  Introduce: mons. Giuseppe Pasini, presidente della Fondazione «Emanuela Zancan onlus».
  • Conclude: mons. Vittorio Nozza, direttore di Caritas Italiana
  • Coordina – don Ivan Maffeis, vicedirettore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Conferenza Episcopale Italiana

Il volume si articola in due parti. Nella prima vengono approfonditi i diritti dei poveri previsti dalla Costituzione e a livello internazionale. Molti sono ancora disattesi, anche perché non privilegiano l’incontro tra diritti e doveri, non valorizzano le capacità, non coinvolgono e promuovono la partecipazione dei poveri.

Come nei precedenti rapporti viene aggiornato e arricchito il quadro comparativo delle regioni, con parametri di spesa e di risposta. Seguono approfondimenti specifici, che evidenziano come fare e cosa non fare, se si vuole dare speranza alle persone e alle famiglie in difficoltà. La prima parte si chiude con proposte per far meglio fruttare gli investimenti, ottenere migliori indici di efficacia, superare il cronico sottoutilizzo delle risorse.

La seconda parte, curata da Caritas Italiana, si sofferma sul ruolo svolto dalla Chiesa nel contrasto della povertà economica. Tale ruolo si sviluppaattraverso azioni di studio, animazione, promozione e assistenza alle persone e famiglie in difficoltà. Nel testo vengono descritte, con dati aggiornati, le nuove tendenze di impoverimento della società italiana, secondo l’esperienza della Caritas.

Approfondimenti specifici riguardano la povertà degli immigrati, le condizioni di vita nelle aree montane, le iniziative anti-crisi economica messe in atto dalle diocesi e l’attività svolta dalle mense socio-assistenziali.

4 Responses to Rapporto 2011 su povertà ed esclusione sociale in Italia

  1. Carl 11 febbraio 2014 at 4:33 am #

    I’m not that much of a online reader to be honest but your blogs really nice,
    keep it up! I’ll go ahead and bookmark your website to come back
    later on. All the best

  2. Tanya 5 agosto 2013 at 11:03 am #

    Very good blog! Do you have any hints for aspiring writers?

    I’m hoping to start my own website soon but I’m a little lost on everything.
    Would you propose starting with a free platform like WordPress or go
    for a paid option? There are so many options out there that I’m completely confused .. Any suggestions? Bless you!

    • Giuseppe Turati 10 agosto 2013 at 9:34 pm #

      Dear Tanja,
      I suggest you to work with wordPress platform…
      Good Luck.
      The webmaster

Trackbacks/Pingbacks

  1. Fondazione Fortes » Blog Archive » In uscita il Rapporto 2011 su povertà ed esclusione sociale in Italia - 17 ottobre 2011

    […] Fonte: FAMVIN Notizia […]

Lascia un commento